Arcivescovile – Scuola Paritaria Cattolica

I SEGNI DEL BENE

Nelle ultime settimane la nostra scuola, in collaborazione con i referenti del progetto Italia Educante, ha lanciato un contest molto particolare.

Uscivamo da mesi e mesi bui, di chiusura, di obblighi e di divieti continui. Mesi in cui ci è stato chiesto di rinunciare alle carezze, al contatto, agli abbracci. Di coprire il volto e misurare la distanza. Mesi duri, in cui i ragazzi e le ragazze sono stati bravi, pazienti, rispettosi. Era forte perciò il bisogno di ripensare a tutte queste regole in un’ottica nuova, una chiave positiva, piena di speranza e tesa al recupero di una relazione autentica.

È nata così l’idea di far realizzare agli studenti una “Segnaletica delle relazioni”. Nel giro di pochissimo, inaspettatamente, è arrivata una pioggia di disegni. Sono messaggi stupendi, che danno finalmente un senso, il giusto valore, all’impegno speso, che riscrivono ciò che importa, e che oggi rappresentano un piccolo, prezioso Manuale “stradale” del Bene:

  • ✔ ℙ𝕣𝕖𝕔𝕖𝕕𝕖𝕟𝕫𝕒 𝕒𝕝𝕝’𝕒𝕤𝕔𝕠𝕝𝕥𝕠, 𝕒𝕝 𝕤𝕠𝕣𝕣𝕚𝕤𝕠, 𝕒𝕚 𝕡𝕚𝕔𝕔𝕠𝕝𝕚…
  • ✔ 𝔻𝕚𝕧𝕚𝕖𝕥𝕠 𝕕𝕚 𝕖𝕤𝕔𝕝𝕦𝕕𝕖𝕣𝕖, 𝕕𝕚 𝕤𝕔𝕠𝕣𝕒𝕘𝕘𝕚𝕒𝕣𝕤𝕚, 𝕕𝕚 𝕒𝕧𝕖𝕣𝕖 𝕡𝕣𝕖𝕘𝕚𝕦𝕕𝕚𝕫𝕚…
  • ✔ 𝕆𝕓𝕓𝕝𝕚𝕘𝕠 𝕕𝕚 𝕝𝕒𝕤𝕔𝕚𝕒𝕣𝕖 𝕝𝕒 𝕡𝕣𝕠𝕡𝕣𝕚𝕒 𝕚𝕞𝕡𝕣𝕠𝕟𝕥𝕒, 𝕕𝕚 𝕦𝕤𝕒𝕣𝕖 𝕝𝕒 𝕗𝕒𝕟𝕥𝕒𝕤𝕚𝕒, 𝕕𝕚 𝕗𝕒𝕣𝕖 𝕤𝕢𝕦𝕒𝕕𝕣𝕒…

Tra i tantissimi arrivati, 15 verranno sistemati negli spazi scolastici e diventeranno dei “cartelli in cammino”, veri e propri segnali “stradali” ma di una strada diversa, un sentiero pieno di luce, coraggio e condivisione. Grazie ragazzi, perché ancora una volta sono la vostra freschezza e la vostra allegra saggezza a mostrarci la via. Buona estate…

Share

Altre news

Luca Sattin e Lino Giacomoni ospiti all’Arcivescovile

Notte nazionale del Liceo classico 2021