Arcivescovile – Scuola Paritaria Cattolica

Segreteria

Rovereto

Iscriviti al LIA  

1

Modulo di iscrizione

Compila il modulo di iscrizione LIA

2

Documenti richiesti

Raccogli tutti i documenti necessari

3

Invia alla segreteria modulo e documenti

Il modulo di iscrizione LIA insieme ai documenti di iscrizione devono essere inviati via e-mail a lia@arcivescoviletrento.it oppure consegnati a mano in segreteria LIA previa prenotazione allo 0464406000

4

Quota di iscrizione

Procedi al pagamento della quota di iscrizione (100 euro)

5

Formalizza l'iscrizione

Per formalizzare l'iscrizione online basta cliccare su www.servizionline.provincia.tn.it utilizzando le credenziali SPID (di un genitore o di un tutore legale)

Documenti richiesti per l’iscrizione al LIA

  • Modulo di iscrizione compilata nelle sue parti (scaricalo qui: Modulo di iscrizione LIA 2022-2023 )
  • Copia bonifico bancario della quota di iscrizione Euro 100,00 (non rimborsabili a chi ritirasse la propria iscrizione) da versare sul c/c bancario IBAN IT 65 Q 08016 20804 000045126361 presso Cassa Rurale Altogarda – Rovereto sede via Manzoni, 1 38068 Rovereto. Causale: nome e cognome dell’alunna/o iscrizione 1 LIA e anno scolastico a cui l’iscrizione fa riferimento.
  • Fotocopia Codice Fiscale del ragazzo/a
  • Due Fototessere recenti in formato JPEG (retro firmate nel caso di consegna a mano)
  • Fotocopia della C.I. e del codice fiscale di entrambi i genitori o chi ne fa le veci
  • Copia bonifico bancario della quota di iscrizione (Euro 100,00);
  • Copia della pagella classe 2^ scuola secondaria di I grado
  • Codice disciplina firmato.
  • Modello scelta di pagamento retta scolastica

 

Da portarsi/inviare  entro il 30.06.2021: Copia della pagella classe 3^ scuola secondaria di I grado

Da portarsi appena disponibile (NB: richiederlo presso la scuola di provenienza): Originale del diploma di scuola secondaria di I grado

In base al reddito e al patrimonio sono previsti degli assegni di studio da parte della Provincia Autonoma di Trento (Legge Provinciale 29/90).